Potenziato il servizio di mediazione familiare


Ispica – Nell’ambito della programmazione del Distretto Socio-Sanitario 45, è stato attivato da qualche mese presso gli Uffici dei Servizi Sociali lo sportello di “Mediazione Familiare”, attivato ai sensi della legge 328/ 2000.
Dalla prossima settimana lo sportello verrà potenziato con due operatori anziché uno, e sarà possibile usufruire del servizio, non solo negli orari già predisposti in calendario, ma anche per appuntamento, in modo da venire incontro alle esigenze delle coppie che lavorano e non hanno molto tempo libero.
Tutti i cittadini che vivono momenti di disagio all’interno della famiglia possono quindi recarsi personalmente o telefonare all’Ufficio Segretariato Sociale e concordare un appuntamento per una consulenza che verrà compiuta con il massimo riserbo, nel rispetto della legge sulla privacy.
Il servizio è finalizzato a sostenere le coppie separate o in via di separazione creando la condizioni emotive migliori affinché i partners siano disponibili a negoziare la posta in gioco della loro separazione. Questa fase mette a tema la presa di decisione della separazione da parte di entrambi i componenti della coppia. Durante questi primi incontri, viene quindi, verificato se la scelta della separazione appare o meno definitiva e, in quest’ultimo caso, la Mediazione verrà proposta a illustrare quale risorsa utile per affrontare al meglio la difficile situazione presente e prefigurare positive prospettive di futuro per tutti i membri della famiglia.
La sottoscrizione del contratto di Mediazione rappresenta un momento di riflessione e di impegno che i genitori, assumono reciprocamente e innanzi al mediatore, ad intraprendere un percorso, rispettandone le regole e condividendone gli obiettivi.
Il mediatore familiare, infatti, oltre a favorire una nuova modalità relazionale e comunicativa al di là del conflitto, redige un documento d’intesa che contiene le condizioni di separazione negoziate nei singoli incontri, nel rispetto dei peculiari interessi di ciascun membro della famiglia, sempre nell’ambito del quadro normativo vigente.
“L’ampliamento della fascia oraria per le consulenze e il potenziamento degli operatori, ha spiegato l’Assessore alle politiche sociali dott. Gianni Tringali, rispondono all’obiettivo di rendere meglio fruibile il servizio ai cittadini, considerando il fatto che anche nella nostra città, così come nel territorio nazionale, purtroppo si registra l’aumento di casi di separazione e disgregazioni familiari”.
“L’attivazione prima e la rimodulazione ora dello sportello di mediazione familiare, ha aggiunto il Sindaco Rustico, rientrano fra gli strumenti e le strategie che questa amministrazione sta predisponendo per intervenire in maniera efficace, opportuna, gratuita e qualificata a sostegno della famiglia”.
Il servizio di Mediazione Familiare verrà svolto nelle ore pomeridiane dei giorni di martedì, mercoledì e venerdì, giorni in cui non si effettuano altri servizi all’interno della struttura, così da garantire il rispetto della riservatezza dei singoli utenti.

2 pensieri riguardo “Potenziato il servizio di mediazione familiare

  1. Pensiamo di si perchè essendo un’attività del Distretto Socio Sanitario i mdiatori familiarri dovrebbero avere i requisiti per svolgere questa attività in una struttura talmente delicata.
    Dalla descrizione del servizio offerto ci sembra che si evinca quella competenza necessaria richiesta per questo tipo di consulenza ( anche la terminologia usata ci sembra appropriata). La fonte della notizia è il Comune. Noi non possiamo certificare nè i requisiti e nè le competenze. Grazie comunque

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...