L’isola dei Porri che non c’è


E’ scomparsa l’isola dallo Statuto Comunale. Secondo il consigliere Mario Santoro è un grave errore nei confronti del territorio ispicese che , così facendo, ha perso il confine a mare rappresentato proprio da scogli affioranti.

Il Demanio regionale qualche anno fa l’ha inserite tra i beni da vendere con un base d’asta di circa 3000 euro. Ma forse la gara andò deserta. Priva di tutto, acqua potabile, luce e vegetazione una volta era popolata solo dai topi e spontaneamente vi nascwevano i porri. Dichiarta zona protetta dalla Regione è vietata agli uomani, tracche che a pescatori di frodo. Attorno bei fondali ricchi di specie ittiche, ma la pesca è interdetta.

L’amministrazione comunale secondo Santoro deve correre ai ripari…altrimenti qui non si dorme la notte!!!Isola dei Porri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...