Studenti pendolari ok. Delibera revocata


Revocata in maniera definitiva la delibera 230 del 10/12/2007 che ”tassava” gli studenti pendolari, raddoppiava la retta dell’asilo nido ed aumentava le tariffe sulla refezione. L’amministrazione alla fine è stata costretta a fare dietro front, dopo le mobilitazioni del 20 e 22 dicembre scorso , quando studenti e genitori hanno protestato a palazzo La Pira contro i ticket.

Vista l’assenza dell’assessore al bilancio Attilio Sigona, il sindaco  Peppe Sulsenti aveva preso del tempo per decidere sul da farsi.

Così stamane è arrivata la conferma della revoca della “delibera della discordia”, dopo l’aperto contrasto in seno alla giunta comunale, con almeno due assessori che sin da subito avevano assunto una posizione contraria, chiedendo espressamente l’annullamento della delibera, senza che ve ne fosse una successiva, sulla falsariga della precedente, che sarebbe stata, a detta degli stessi assessori, uno specchio per le allodole.

Soddisfatti dunque gli studenti ed i genitori dopo aver fatto cambiare idea al sindaco  Sulsenti. Dopo la civile e numerosa partecipazione alle manifestazioni di protesta, possono dunque tirare un sospiro di sollievo. Almeno fino a giugno infatti non vi saranno ulteriori rincari.

In una nota diffusa dall’ufficio stampa del Comune l’amministrazione ha fatto sapere che sono già disponibili gli abbonamenti di Gennaio per gli studenti pendolari, interamente pagati dall’ente comunale.  

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...