VINCENZO PITINO: UDC IN MANO AL SINDACO.ME NE VADO.


Vinceno Pitino, alias N’Zuliddu, ha tenuto l’annunciata confrenza stampa per chiarire i motivi del suo distacco dall’UDC. Il consigliere provinciale nel corso dell’incontro con la stampa si è tolto qualche sassolinO dalle scarpe e ha attaccato principalmente il sindaco di Modica, Piero Torchi, a suo dire responsabile dello sfascio dell’Udc. Ha contestato al sindaco la responsabilità della situazione finanziaria, il problema della viabilità e la sua politica in genere.
Ha definito l’Assessore paolo Nigro, un uomo buono per tutte le stagioni e poi nell’affondo ha contestato la nomina di Enzo Cavallo, l’ultimo arrivato, ad assessore provinciale allo Sciluppo Economico.
Vincenzo Pitino ha voluto ricordare che è stato eletto alla Provincia Regionale con 3500 voti di preferenza e l’UDC non ha mai tenuto conto di questo successo personale e per il partito.
Parole molto morbide per il leader dell’UDC in provincia di Ragusa, l’on Peppe Drago, al quale indirizza parole di stima e di apprezzamento.
Il partito è allo sbando – ha denunciato l’ex esponente dell’Udc – da un anno non ha una sede e siamo costretti a riunirci nella stanza del sindaco con evidente imbarazzo. L’Udc a Modica era il primo partito ma, adesso, il primato per la provincia, è passato a Scicli. Da ben sette mesi non ho contatti con il sindaco il quale ha assunto un comportamento anomalo nei miei confronti”.
Ma il dopo UDC? N’Zuliddu Pitino ribadisce che da oggi è ufficialmente un consigliere indipendente. Chissà, le cose possono cambiare….facendo intendere che qualche spiraglio c’è e rimane aperto.
Negli ambienti politici che solitamente sono bene informati si sussurra già di un passaggio di Vincenzo Pitino a Forza Italia in forza di un accordo con Mommo Carpentieri, con il quale avrebbe stretto una sorta di allenza prima del Santo Natale e quindi alla ” Corte” di Nino Minardo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...