Foibe: 10 febbraio “Giorno del Ricordo” anche a Modica


Tra il 1943 ed il 1945 migliaia di uomini, donne e bambini militari e civili, che avevano la sola colpa di essere Italiani, furono catturati, legati con filo di ferro e gettati vivi nelle Foibe, fosse profonde anche centinaia di metri, per mano delle truppe comuniste slave con l’aiuto dei partigiani comunisti italiani.

Ricordiamo che la tragedia delle Foibe, e l’esodo che ne seguì, è stato sempre sottaciuto in maniera criminale dalla storiografia ufficiale e dagli intellettuali democratici, per via del coinvolgimento di svariati membri del partito comunista italiano e jugoslavo e di intere bande partigiane marxiste. Quest’anno anche Modica, attraverso l’attività del Comitato Cittadino “10 Febbraio – Giornata nazionale del Ricordo”, verrà celebrata tale ricorrenza.

Domenica mattino, alle ore 11:30, presso la P.zza Principe di Napoli (antistante atrio palazzo comunale) si terrà l’adunata dei partecipanti alla celebrazione religiosa presso la Chiesa di San Domenico Savio in Modica (RG); a seguire i partecipanti alla cerimonia muoveranno dalla chiesa per dirigersi in corteo verso il monumento ai Caduti, in piazza Monumento, ove deporranno una corona di fiori.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...