Regionali: non decolla la candidatura di Anna Finocchiaro


Anche sul versante del Pd ci sono problemi. Non ‘decolla’, per ora, la candidatura unitaria di Anna Finocchiaro alla Presidenza della Regione Siciliana. La riunione di oggi a Palermo con i segretari della sinistra Arcobaleno, si è conclusa con l’annullamento della prevista conferenza stampa che domani avrebbe dovuto ufficializzare la candidatura unitaria della Finocchiaro.
La candiata a ricoprire la poltrana più alta a Palazzo d’Orleans ha manifestato l’intenzione di giocare su due tavoli: quello di Presidente della Regione e quella di un seggio al Senato. Questo perchè in caso di mancata elezione alla Regione potrebbe sempre rientare al parlamento nazionale.
Ma per i segretari dell’estrema sinistra, sarebbe “un brutto segnale” la doppia candidatura della Finocchiaro alla presidenza della Regione siciliana e al Senato. Ed hanno posto il problema.
Così come hanno posto il problema del programma. Per i segretari siciliani della Sinistra Arcobaleno, è infatti necessario partire dal programma partecipato redatto da Rita Borsellino e chiarire, bene, alcuni punti come il ‘no’ alla realizzazione dei termovalorizzatori. ( Prodi ed il governo di centrosinistra non aveva dato il via libera?).
Di formazioni di liste non si è parlato. E non se ne parlerà fin quando non saranno sciolti i primi due ‘nodi’.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...