Gineva Di Marco: festa popolare con Stazioni Lunari


L’amore, il lavoro, la terra, l’impegno sociale e politico, la libertà. Tematiche importanti che da sempre appartengono alla musica popolare di ogni nazione sono state trasformate in festa da Ginevra Di Marco, Francesco Magnelli, Andrea Salvadori e Marzio Del Testa grazie al loro Stazioni Lunari prende terra a puerto libre portato al Teatro Garibaldi di Modica dall’Associazione The Entertainer.

Affiatatissimi, informali, divertenti e divertiti, hanno regalato la più nobile atmosfera di una festa di piazza. C’è stata improvvisazione, c’è stato un forte scambio di energia tra palco e platea, c’è stata la risata. E c’è l’impegno senza retorica, non dichiarato, non detto, ma che passa in modo evidente attraverso la scelta dei brani proposti.

ginevra-di-marco1.jpgEd è sufficiente notare il sorriso smagliante di Ginevra mentre canta perché l’autenticità del loro far musica colpisca al cuore.

«Stazioni Lunari nasce per aprirci alla musica. È un viaggio alla riscoperta di repertori che non ci appartenevano ed è stata la scoperta stazioni-lunari81.jpgdi una parte di me stessa, emotivamente – dice Ginevra Di Marco alla fine del concerto – e musicalmente. Ho scoperto nuove possibilità della mia voce. È come su tutto fosse fiorito e ancora, dopo due anni di lavoro, ancora mi stupisce e mi affascina. È un progetto che permette di trasmettere il valore storico della musica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...