Eurochocolate: i vigili urbani sul piede di guerra. Prima i soldi e poi lo straordinario: cominciamo bene!


La polizia municipale non intende garantire prestazioni straordinarie in occasione di Eurochocolate 2008. E’ quanto emerso nel corso di un incontro con il comandante, Miriam Dell’Ali, per l’organizzazione del servizio. “Gli appartenenti al Corpo – si legge in un documento inviato al Commissario Straordinario, al Segretario Generale ed allo stesso funzionario –  preso atto che si è alla vigilia della manifestazione denominata Eurochocolate, in programma dal 23 al 27 aprile, considerato che, vista l’esperienza degli anni precedenti, la kermesse comportata un onere di lavoro rilevante per potere assicurare un sicuro e pacifico svolgimento della stessa, atteso che deve essere ancora liquidato il progetto Fes intersettoriale relativo alla scorsa edizione i cui atti maturati si trovano presso l’Ufficio Ragioneria del Comune, si asterranno da qualsiasi forma di lavoro straordinario, fino a quando non sarà corrisposto il pagamento delle somme relative alla precedente edizione.

Qualora, inoltre, la richiesta non dovesse avere riscontro, si sottolinea che non potrà essere assicurato un servizio efficiente oltre le sei ore naturali di lavoro ordinario, a garanzia dell’incolumità pubblica e della manifestazione se non attraverso, per l’appunto, un progetto Fes che non dovrà essere inferiore a quello dell’anno precedente e, inoltre, con l’ausilio di personale esterno di altre forze di polizia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...