In corso il monitoraggio dell’ambiente marino costiero


Il Dipartimento Arpa (Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente) di Ragusa, in conformità al Piano Regionale, sta svolgendo le attività relative al Piano di monitoraggio dell’ambiente marino-costiero e delle macro alghe per la valutazione della qualità di tutta la costa iblea e dei relativi costoni rocciosi per esaminare la presenza di alghe e riconoscerne la specie.


L’attività viene svolta con il sostegno della Protezione Civile Provinciale di Ragusa, che ha messo a disposizione sia il personale che i gommoni impegnati nell’operazione “Mare Sicuro 2008”.
“Un’altra iniziativa con la quale continuiamo la proficua collaborazione con l’Arpa – dichiara l’assessore provinciale al Territorio, Ambiente e Protezione Civile Salvo Mallia- e che punta ad omogeneizzare su scala regionale le procedure inerenti all’inquinamento acustico ed all’emissione di gas radon in atmosfera, nel suolo, nelle acque di falda, in ambienti ipogei ed in ambienti indoor”.
L’attività si protrarrà fino alla fine di giugno, periodo in cui entrerà a pieno ritmo l’attività di soccorso e di vigilanza a mare della Protezione Civile Provinciale con la presenza di tre gommoni nelle postazioni di Pozzallo, Marina di Ragusa e Scoglitti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...