Modica, ballottaggio: Scucces “Pd e Mpa è un inciucio”. Parenti serpenti.


Giovanni Scucces, candidato a sindaco del centrodestra, per nulla sconvolto della notizia dell’apparentamento tra tra Pd e Mps esordisce cos’ in conferenza stampa: “l’elettorato modicano deve scegliere tra due proposte: quella nostra di centrodestra, coerente, piena nei contenuti e che ha già trovato riscontro come testimonia la maggioranza conquistata in consiglio comunale, e quella dal centrosinistra che si giudica da sola”.

E Giovanni Scucces prosegue. “Il nostro programma è già stato giudicato dagli elettori che lo hanno premiato eleggendo quindici candidati in consiglio comunale. Una maggioranza – continua – che sale a 16 con l’aggiunta di Nino Gerratana che sosterrà la nostra proposta e che crescerà sino a 19 consiglieri grazie al premio di maggioranza. Noi si che, con questi numeri, potremo garantire governabilità a questa città. Altri adesso parlano di patto per la governabilità. Io – prosegue  Giovanni Scucces – lo definirei “inciucio” o, se volete, un “imbroglio elettorale”. L’elettorato autonomista è di centrodestra, non può essere trasferito al centrosinistra, se non ingannando il voto e la lettura di questo. Mi viene – attacca ancora il candidato sindaco – onestamente difficile capire come oggi il candidato del centrosinistra, possa trovare apparentamento con chi, solo tre mesi fa, veniva accusato di partecipare ad una triade mafiosa. Che ammettano la loro sete di potere anziché mentire alla città. Il Comune non è un condominio”. Scucces passa poi a presentare la sua Giunta al completo. Vice Sindaco sarà Enzo Cavallo,

Ad aggiungersi ai già designati Riccardo Radenza, Ignazio Galfo e Gino Veneziano, sono Giorgio Falco e Vincenzo Muriana per l’Udc ed Enzo Di Raimondo e Luigi Carpenzano per il Pdl. Quest’ultimo farebbe posto in consiglio al primo dei non eletti in seno al partito di Berlusconi: Michele Polino.

Poi Giovanni Scucces lancia la novità di questa campagna che fa la differenza e cioè i delegati a qualcosa., un poule di delegati specifici per ogni porzione del territorio, per un contatto tra città e Palazzo, già avviato e che dovrà essere costante. Seguirò, martedì, la presentazione di una squadra di esperti che, in maniera gratuita, andranno a rappresentare i consulenti esterni necessari  e indispensabili per un  l’Ente Comune

” Penso – ha anticipato Scucces – ad un esperto nelle politiche ambientali, uno per la viabilità, un altro per la ricerca di nuove fonti di finanziamento pubblico, oltre che un vero e proprio manager del turismo”. Agli indecisi poi Scucces consiglia la riflessione sul suo progetto “che – conclude – punta a governare la città in maniera vera e concreta, senza sotterfugi o alleanze utili ad assaltare la ” diligenza” e che  altrove hanno già fallito.

Alla conferenza stampa di Giovanni Scucces c’era anche  Nino Gerratana. “Sono qui non perchè sia transitato nel Popolo delle Libertà, ma perchè rappresento una corrente dell’Mpa che non accetta l’accordo col centrosinistra. E non sono solo. “La mia è una presenza simbolica – dice ancora -. Io mi sento di appartenere al Movimento per l’Autonomia, ma, assieme ad altri compagni di partito ed anche figure istituzionali di questa provincia, non comprendiamo e non accettiamo questa svolta a sinistra del movimento a Modica. Non lo accettiamo perchè – prosegue l’ex assessore  – sappiamo bene che si tratta di una scelta che, per il centrosinistra, è dettata dalla voglia di occupare poltrone, mentre per qualche dirigente locale dell’Mpa è dettata da ripicche di tipo personale. L’elettorato saprà capire, comprenderne le motivazioni e dunque valutare ed esprimere consenso o dissenso”.

Sull’altro fronto, Pd-Mpa  nella conferenza stampa  Antonello Buscema, candidato a sindaco parla di “una scelta coraggiosa, un patto trasparente, un accordo per il buon governo della città”.

Poggia su questi tre slogan l’apparentamento tra Antonello Buscema ed Enzo Scarso  con il distinguo “un accordo amministrativo e non politico”.

“E’ una scelta coraggiosa – ha esordito Buscema – perchè le distanze politiche permangono e non sono oggetto di discussione. Ma la città al primo turno ha parlato, chiedendo di cambiare, di invertire la rotta, esprimendo una volontà che è quella di non essere guidati da Scucces e dal gruppo che gli sta dietro. Un messaggio che non si poteva non coglierlo e non trasformarlo in un patto di buon governo. Questo è un accordo trasparente – ha proseguito il candidato sindaco -. Non c’è niente sotto. E’ un’intesa con la quale garantire la governabilità, grazie anche alla maggioranza in consiglio comunale rimessa in discussione dalla sentenza del Cga di Palermo”.

Nel corso della conferenza  è stata presentata la squadra  assessoriale. Ai già designati da Buscema, Vito D’Antona, Peppe Sammito, Tiziana Serra, Carmelo Abbate ed Elio Scifo, si aggiungono in quota Mpa, Giorgio Cerruto, Emanuele Muriana ed Enzo Scarso a cui andrà anche la vicesindacatura

“E’ stata avviata una collaborazione – ha detto Enzo Scarso – che non mancherà di produrre i frutti sperati e necessari per la città. Non è un inciucio politico, ma solo un’intesa tra due forze politiche che hanno a cuore solo ed esclusivamente la città. Nessuna corsa alle poltrone”

Un pensiero riguardo “Modica, ballottaggio: Scucces “Pd e Mpa è un inciucio”. Parenti serpenti.

  1. Riceviamo commenti che danno indicazioni di voto per i due candidati a sindaco al ballottaggio. Ovviamente sono commenti che pendono dall’una o dall’altra parte. Noi siamo rispettosi dei giudizi e delle valutazioni che fanno i lettori, ma non è nostro costume pubblicare tali commenti in special modo se sono schierati e smaccatamente promozionali di una candidatura.
    Vi preghiamo, pertanto, di astenervi dall’inviare detti commenti, a maggior ragione se il mittente, come capita spessissimo, è anonimo.
    Grazie e cordiali saluti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...