Ispica: dal 25 luglio “Zagara e Rais” , incontri arabo mediterranei


Ispica -E’ stata presentata ieri in conferenza stampa la terza edizione di “Zagara e rais – Incontri arabo-mediterranei d’Ispica” che quest’anno si fregia del patrocinio del Ministero degli Affari Esteri e della Fondazione Euro-mediterranea “Anna Lindh” che ha sede nella biblioteca di Alessandria d’Egitto.

“La zagara – ha esordito il sindaco Piero Rustico – fiore simbolo della nostra terra e il rais, capo del mondo arabo, sono i simboli di due mondi diversi eppure così intimamente uniti: gli agrumi vengono dagli Arabi, il rais è anche il capo delle tonnare siciliane”. “Gli incontri di Zagara e rais – ha aggiunto l’assessore alla cultura Marisa Moltisanti – vogliono far avvicinare gli ispicesi e non solo, attraverso la parola, la musica, l’arte alla costante e a volte inconsapevole presenza del retaggio arabo nel patrimonio culturale siciliano, nei nostri usi e costumi, nella nostra vita di ogni giorno, e far conoscere l’influenza che la Sicilia ha esercitato sui Paesi arabi del Mediterraneo”. Alla conferenza stampa sono intervenuti pure gli assessori Luigi Ruffino, Gianni Tringali e Paolo Mozzicato, il presidente dell’associazione aretusea “L’arco e la fonte” Nino Portoghese, il direttore scientifico del convegno Andrea Corvo e la responsabile dell’associazione sciclitana “L’isola” Giovanna Giallongo Portelli.

“.Quest’anno è giunta alla terza edizione che prenderà il via il 25 luglio.

PROGRAMMA
25 luglio 2008 ORE 19,30 LA SCIABICA PIAZZA 2 OTTOBRE ISPICA
Esposizione di abiti e costumi tradizionali
“SGUARDO SUL MEDITERRANEO”
L’esposizione è una breve selezione dell’ampia varietà di abiti e costumi tradizionali tipici dei popoli che, dall’Africa, si
affacciano sul Mediterraneo. Gli abiti in mostra rappresentano il nucleo di una ricerca etnografica condotta parecchi anni fa nel territorio di Scicli, grazie alla collaborazione degli immigrati di origine nordafricana ivi presenti. Tramite interviste è stato possibile, così, risalire ai diversi tipi di abiti e all’uso tradizionale che ne viene fatto durante le varie cerimonie.
Un particolare interesse è stato rivolto alla ricostruzione del matrimonio, evento che presenta un enorme e particolare
sfoggio di abiti tradizionali. Le informazioni sono state quindi trascritte, riordinandole in forma unitaria. Sono stati recuperati,anche, alcuni filmati e servizi fotografici dei matrimoni, consentendo di ricostruire in maniera più precisa il racconto degli immigrati.
Parti dei filmati sono stati anche utilizzati per il montaggio del video in proiezione nella sala della mostra.
La mostra rimarrà aperta dal 25 luglio al 2 agosto dalle ore 18 alle ore 22.

25 luglio 2008 ORE 21,00 PARCO FORZA IN CAVA D’ISPICA
IN VIAGGIO CON ENEA NEL IV° LIBRO DELL’ENEIDE DI VIRGILIO
LETTURA SCENICA “NAUFRAGIO NEL MEDITERRANEO PASSIONE, RAGIONE, LEGGE DIVINA”
Nel Mediterraneo “plurale” (F. Braudel), luogo di contaminazione tra culture e popoli, tutto si increspa e muta incessantemente,
persino i miti sono chiamati a dar conto non tanto del permanere dell’Eterno, ma del suo agonistico misurarsi con le
ambiziose sfide dell’umano.
Con gli attori:
Francesco Alderuccio, Carmelinda Gentile, Davide Sbrogiò, Deborah Lentini
e con la partecipazione degli allievi della “Piccola Accademia Teatro Giovani” di Siracusa
Atmosfere sonore di Salvino Strano
Service audio-luci: Tecna
Traduzione e regia di Nino Portoghese
“Naufragio nel Mediterraneo” è una produzione dell’associazione “L’Arco e la Fonte”

26 luglio 2008 ORE 19,30 PIAZZA 2 OTTOBRE ISPICA
Convegno di studi
“LA SOCIETÀ DEL SAPERE E LO SVILUPPO SOCIALE NEI PAESI DEL MEDITERRANEO”
PRESENTAZIONI
PIERO RUSTICO
Sindaco Città di Ispica
MARISA MOLTISANTI
Assessore alla Cultura Città di Ispica
INNOCENZO LEONTINI
Deputato regionale
LUCIO GUERRATO
Ambasciatore Direttore della Fondazione Anna Lindh
COSIMO RISI
Ministro Plenipotenziario Coordinatore partenariato Euro-Mediterraneo, Ministero Affari Esteri
INTERVENTI
“Agricoltura e cambiamento climatico nel Mediterraneo: rischi per il sociale, opportunità dalla società del sapere”
LUIGI TROIANI
Segretario Generale Euro-Med-TDS
“Le azioni dell’Unione Europea per una società del dialogo nel Mediterraneo”
STEFANIA PANEBIANCO
Professore Associato di Scienza Politica – Università degli Studi di Catania
“Il mondo arabo-musulmano e gli interrogativi riguardo al suo sviluppo”
SALAH METHNANI
Scrittore e giornalista
“I principi fondamentali del diritto alla base della costruzione della società del sapere”
FAUSTO CAPELLI
Professore di Diritto Comunitario, Collegio Europeo – Università degli Studi di Parma
COORDINAMENTO E RELAZIONE DI SINTESI
ANDREA CORVO
Consulente Ministero Affari Esteri – Docente di Diritto Doganale Comunitario – Università G. Marconi di Roma

27 luglio 2008 ORE 21,00 PARCO FORZA IN CAVA D’ISPICA
“MEDITERRANEAN VOYAGE”
Spettacolo musicale con figure danzanti – Claudio Giglio and Tribu Tama
Ensemble con la Compagnia di Danza diretta da Neva Dimitrowa Wrubel
Il concerto dei TRIBU TAMA rappresenta un viaggio tra le sonorità etniche della Cultura del Mediterraneo. Partendo dalle atmosfere musicali più arcaiche e tribali, esso trova una propria identità all’interno di stilemi che si fondono sia con il folklore e l’improvvisazione jazz che con i linguaggi della world music contemporanea. Brani poliritmici, di carattere solare,inequivocabilmente mediterranei, intrisi di sapori che giungono dalla Grecia, dalla Spagna, dall’Africa, dal Medio-Oriente e con una ferrea logica interna si alternano in una sintesi di diversi patrimoni sonori e si spingono oltre ogni confine di genere, creando momenti di grande coinvolgimento emotivo che esprimono in modo chiaro e consapevole la contemporaneità del mondo in cui viviamo in rapporto alla centralità del Mediterraneo come portatore di nuovi valori tra i popoli.
Lo spettacolo è presentato dall’associazione “L’Arco e la Fonte”

tratto da: www.siciliainternazionale.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...