Rotaract: conferenza sulla “Legalità in Provincia di Ragusa”.


Il Rotaract Club di Modica, sezione giovani del locale club Rotary, nell’ambito del calendario delle proprie attività culturali per l’anno sociale in corso, ha il piacere di invitarVi alla conferenza “Legalità in Provincia di Ragusa”.

Sabato 15 novembre p.v., nell’Auditorium del Palazzo della Cultura di Modica, interverranno professionisti ed alti esponenti del mondo politico, delle forze dell’ordine e del giornalismo.

Saranno infatti relatori: il Questore di Ragusa, Dott. Giuseppe Oddo; il Presidente della Commissione Antimafia all’ARS, Onorevole Lillo Speziale; lo storico e giornalista, Dott. Carlo Ruta. A moderare il dibattito sarà il giornalista Diego Mandolfo.

La conferenza, fortemente voluta e organizzata dal Presidente del Rotaract di Modica, Giovanni Adamo, è stata pensata per offrire alla città un momento di riflessione e confronto sul tema, appunto, della legalità e della lotta alla mafia, sia nella provincia iblea che nella regione Sicilia.

La portata di un fenomeno, storico, sociale e militare come la mafia, che ha insanguinato la nostra isola e che ha avuto ripercussioni anche nella terra iblea, sarà al centro degli interventi di relatori che potranno portare la propria esperienza professionale e di vita. Da una parte ci sarà chi ha operato per anni nelle forze dell’ordine o negli organi di giustizia; dall’altra chi contribuisce al ruolo attivo della politica nella lotta alla mafia ed a quello dell’informazione libera e dell’analisi storiografica.

Saranno presenti anche studenti di scuole medie inferiori e superiori che, con domande e richieste, potranno prendere parte al dibattito che seguirà gli interventi dei relatori.

Con questa conferenza il Rotaract Club di Modica tenterà, nella speranza di continuare a farlo costantemente, di contribuire alla vivacità intellettuale e alla produzione di stimoli culturali a vantaggio della collettività.

Organizzare una simile conferenza con il patrocinio del Comune di Modica sarà motivo d’orgoglio per il Rotaract stesso e, possibilmente, atto primo di una costruttiva collaborazione tra i giovani del Rotary, appunto, e l’Ente Comune nell’organizzazione di future, importanti e utili, iniziative culturali in città.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...