Territorio: in vigore il nuovo sistema informativo regionale


Presentata la struttura del nuovo sistema informativo regionale che consentirà fa l’altro la condivisione dei dati territoriali fra provincia e comuni. All’incontro promosso dall’assessore al Territorio ed Ambiente Salvo Mallia, che ha riguardato più in generale il tema del governo e della gestione del territorio, hanno partecipato i rappresentanti dei Comuni iblei.

La riunione è stata utile per presentare una nuova metodologia informatica che consentirà la rappresentazione e gestione di tutti gli oggetti e soggetti territoriali al fine di fornire una base tecnica a supporto delle attività di pianificazione urbanistica e territoriale sia su scala comunale che provinciale. La metodologia punta sulla distribuzione delle informazioni dalle P.A. comunali alla P.A. provinciale che, a sua volta, si relaziona bidirezionalmente con gli archivi tecnici regionali.

 Il flusso informativo che verrà a generarsi consentirà lo scambio diretto di tutte le informazioni tecniche tra le P.A. siciliane facilitando la stesura di progettazioni a competenza multipla garantendo, al tempo stesso, la massima aggiornabilità del dato trattato. La metodologia risulta innovativa proprio perché si focalizza sui dati gestiti piuttosto che sui software che li producono. Obiettivo del progetto, in gran parte finanziato dalla misura 5.05 del POR Sicilia 2000-2006 ed interamente realizzato dalla società Sicilia e-Servizi, è quello di realizzare un’unica omogenea banca dati territoriale condivisa da tutti gli attori tecnici che, a vario titolo, saranno chiamati ad aggiornarla.

 Tale banca dati sarà resa fruibile a cittadini, imprese, liberi professionisti, enti pubblici e privati. Nel corso della riunione sono state discusse altresì le procedure ottimali per la condivisione delle informazioni fra le Province ed i Comuni, con particolare riguardo ai dati riguardanti i Piani Regolatori Comunali e l’assetto giuridico istituzionale del territorio. “La pianificazione territoriale è uno strumento fondamentale di sviluppo – chiarisce Mallia – pertanto stiamo provvedendo agli opportuni aggiornamenti per dare strumenti utili agli operatori del settore e soprattutto certezza di dati con la possibilità di snellire le varie procedure”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...