La Galleria La Veronica riapre in una nuova sede con la collettiva “Gioielli di famiglia”


Riapre, nel centro storico di Modica, La Galleria “La Veronica Arte contemporanea” diretta da Corrado Gugliotta.
veronica-4Sabato 20 dicembre, dalle ore 17, sarà finalmente possibile vedere i nuovi locali della Galleria nella sede espositiva di Via Grimaldi 55 dove sarà possibile visitare la mostra dal titolo “Gioielli di famiglia” con opere di Davide Bramante, Adelita Husni-Bey, Nicholas Jeffrey, Francesco Lauretta e Maya Quattropani.
veronica-5La mostra vuol essere un omaggio agli artisti che sono stati protagonisti degli eventi organizzati dalla Galleria contribuendo al suo successo, ma anche l’occasione per tracciare un bilancio artistico di questi venti mesi di attività.
Tra le opere esposte, accanto ai light box delle famose città internazionali di Davide Bramante, si potrà ammirare un nuovo lavoro su Modica realizzato dall’artista siracusano.
L’artista milanese Adelita Husni-Bey sarà presente con un disegno di grandi dimensioni e con i lavori fotografici della serie “Taz-project, zone temporaneamente occupate”, tutte opere incentrate sul tema del viaggio.
Francesco Lauretta svilupperà alcune riflessioni sul sistema dell’arte con il video “Americana”, mentre il giovane pittore inglese Nicholas Jeffrey sarà presente con due grandi opere dallo stile visionario. Infine, la performer Maya Quattropani proporrà una foto e un video sui fluidi corporali, appartenenti alla sua produzione più recente.
La mostra potrà essere visitata dal 20 dicembre al 24 gennaio, tutti i giorni (escluso il lunedì) dalle ore 15,30 alle 22,30.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...