Sisma ’90: la camera conferma la proroga al 31 marzo 2008 e la riduzione del versamento al 10%


I Dcreto”Milleproroghe” approvato dalla Camera contine la decisione della Commissione Bilancio che lo scorso 17 gennaio, in accoglimento dell’emendamento proposto dall’on. Nicola Bono, aveva prorogato al 31 marzo 2008 i termini per la definizione agevolata dei tributi sospesi per il terremoto del 1990, e ridotto al 10% l’aliquota dell’imposta da pagare.

L’On Bono, che da quasi due anni si è battuto con impegno per ottenere proprio questo risultato, ha dichiarato che “il voto con cui la Camera dei Deputati ha licenziato ieri sera il decreto ‘milleproroghe’, al cui articolo 36 bis è contenuta la norma per i tributi sospesi relativi agli anni 1990, 1991 e 1992, chiude definitivamente una lunga e sofferta vicenda e restituisce equità, serenità e certezza del diritto ai contribuenti delle province di Siracusa, Ragusa e Catania.

Rimane solo il passaggio parlamentare del Senato che, in base agli accordi tra i partiti, approverà il ‘milleproroghe’, senza modifiche, entro la prossima settimana, in tempo utile per scongiurarne la decadenza il cui termine è il 29 febbraio prossimo”.

“Nell’esprimere grande soddisfazione per l’obiettivo raggiunto – ha continuato Bono – non posso non ricordare che la riduzione al 10% dell’aliquota dell’imposta da pagare per ottenere la definizione agevolata dei tributi sospesi, e la conseguente proroga al 31 marzo 2008 per l’esercizio del diritto, costituiscono misure elementari di giustizia ed equità, mirate a realizzare condizioni di sostanziale uguaglianza tra i contribuenti delle province di Siracusa, Ragusa e Catania.

Nel corso dell’approvazione del ‘milleproroghe’ è stato altresì accolto pienamente dal Governo un ordine del giorno, sempre proposto dall’on. Bono, che impegna l’Esecutivo ad adottare ogni iniziativa utile e vigilare affinché gli uffici delle entrate delle tre province interessate procedano speditamente alla notifica a ciascun contribuente della sua esatta posizione debitoria nei confronti dell’erario, alla luce delle verifiche condotte sui tabulati informatici delle esattorie.

 

istanza-per-sisma-90.doc

Annunci

73 pensieri riguardo “Sisma ’90: la camera conferma la proroga al 31 marzo 2008 e la riduzione del versamento al 10%

  1. Io sono un lavoratore dipendente ed in quanto tale, negli anni in questione, ho versato i contributi per l’intero importo e quindi senza agevolazioni. Mi sarà risconosciuto il rimborso???

  2. Se lei era un lavoratore dipendente vuol dire che non aveva una partita iva. Lo sgravio in questione riguarda solo i tributi iva non pagati nel 91 e 92 per effetto del terremoto di Santa Lucia.
    Quindi alcun rimborso per lei. Grazie

  3. Un buon risultato. Per farlo risultare OTTIMO sarebbe stato necessario, equo e doveroso prevedere il rimborso del 90% per chi aveva pagato le imposte.
    Invece bisogna ricorre in Cassazione per far valere i propri diritti.

  4. Sicuramente. Ma non sono certo che bisogna ricorrere in Cassazione. Penso sia stato già fatto dal Comitato ed accettato.

  5. Scusate, ma nonostante le tante notizie che girano non ho chiaro se un lavoratore dipendente che ha pagato (ovviamente) il 100% di contributi e tasse può recuperare qualcosa, ed in questo caso cosa deve fare ed entro quale termine.

    Grazie

    Gaetano C.

    1. attilio :
      Nel 1990, 1991 e 1992 ero un Sottufficiale del ministero difesa marina, ho diritto al rimborso del 90% dell’Irperf e delle trattenute sullo stipendio operatemi in quegli anni?
      Se sì se mi potrebbe mandarmi via e-mail i moduli della domanda e a chi si deve spedire.
      Nell’attesa le invio distinti saluti

      giugiu :
      i tributi non sono solo IVA MA RIGUARDA IMPOSTE DIRETTE ED INDIRETTE

  6. Salve ho pagato 27 Dicembre il condono per il terremoto del 1990-92 al 30%, visto che è stato approvato adesso il pagamento al 10% fino al 31 di marzo, è possibile ancora fare richiesta per il rimborso del 20% pagato in più.
    Grazie

  7. L’ufficio delle entrate dovrebbe farle pervenire una comunicazione così come previsto dall’ordine del giorno approvato alla camera. Lei ha diritto al rimborso del 20% e le consiglio di fare la richiesta, dettagliando i pagamenti effettuati, entro il 30 marzo con raccomandata ar.
    Saluti

  8. Spettabile redazione,sono interessato al rimborso dei contributi sisma 13/12/90 e vi sarei grato se poteste inviarmi,via E-mail,il modulo per avanzare l’istanza alla Agenzia delle Entrate.
    Resto in fiduciosa attesa e porgo i miei più distinti saluti.

  9. Sono un dipendente comunale, posso anch’io fare domanda di rimborso del 90% delle imposte trattenutemi dal sostituto d’imposta?
    A chi fare l’istanza all’Agenzia delle Entrate o al mio sostituto d’imposta?

    1. Sui quotidiani di domenica è apparso un articolo inerente alla scadenza del 1 marzo per la presentazione dell’istanza all’ufficio delle imposte per il rimborso delle tasse pagate nel triennio 90-92.
      Essendo un lavoratore dipendente, potrei presentare l’istanza?
      Quali tributi sono coinvolti? e’ possibile avere una copia del modulo dell’istanza da presentare?

      Grazie

  10. Per tutti quelli che sono interessati ho allegato in fondo al post il file doc da scaricare contenente l’istanza da inoltrare all’Agenzie delle entrate.

  11. nel triennio 90/91/92 ero titolare di partita iva ed ho pagato interamente tutti i tributi avvalendomi pero’ del pagamento rateizzato. vi chiedo dopo l’ istanza da presentare alla agenzia delle entrate cosa bisogna fare? inoltre sono ancora in tempo per richiedere il rimborso del 90% ? grazie.

  12. Ho presentato richiesta all’Agenzia dell’Entrate di Siracusa nel mese di Dicembre 2007. Non ho ancora ricevuto alcuna comunicazione da parte dell’ufficio. Nel frattempo mi sono rivolto ad un legale ed ho presentato ricorso alla Commissione Provinciale.
    Vi sembra un comportamento corretto quello dell’Agenzia dell’Entrate?

  13. sono un’insegnante e ho saputo prorpio in questi giorni del rimborso dei tributi pagati e del rimborso che si potrebbe avere. vorrei sapere se mi spetta , se ancora sono in tempo e come fare per richiederlo

  14. Può sempre richiedere. Cerchi in uno dei post sullo stesso argomento e troverà il file della domanda da presentare alla agenzia delle entrate.

    Se ha difficoltà mi faccia sapere e le rimando il file sulla sua posta elettronica.
    Saluti e grazie

  15. anche se qualcuno avrà già risposto, chi è pubblico dipendente ha diritto in che misura e quali tributi al rimborso. Altra domanda importante se la richiesta va fatta direttamente all’agenzia per le entrate o tramite il datore di lavoro anche nel caso di comparto pubblico? Grazie.

  16. Hanno diritto tutti i contribuenti ( pubblici e privati).Il tributo è del 10%. Quindi devono chiedono il rimborso del 90% se pagato.
    L’istanza va inviata esclusivamente all’Agenzia delle Entrate della provincia di residenza.

    Grazie e saluti

  17. Grazie per la pronta risposta ma la mia richiesta di chiarimento riguardo i tribuiti era per sapere esattamente quali (ICI;TASSA RIFIUTI SOLIDI URBANI; CONTRIBUTI PREVIDENIALE; IRPEF ETC…) ringrinazio nuovamente per la pazienza e disponibilità.

  18. sono un impiegato statale, sono venuto a conoscenza adesso del rimborso,posso fare lo stesso la domanda anche se il termine e’scaduto il 31/03/2008.
    la ringrazio

  19. Il termine al 31 marzo era per sanare le posizioni e non per chiedere il rimborso di quanto è stato versato in più. La faccia e la inoltri per raccomandata.
    Grazie e saluti

  20. salve nel 2004 ho pagato alla monteoaschi serit iva degli anni 1990 al 25% ho diritto al rinborso? se si mi puo mandare il modulo per la richiesta la ringrazio anticipatamente.vittorio bafumi

  21. Certo. Ha diritto al rimborso delle somme pagate in più al 10%. L’istanza la trova in questo post alla fine: è un file in word. Grazie

  22. Le chiedo se può inviarmi il modello da presentare all’agenzia delle entrate per chiedere il rimborso della irpef pagata, negli anni 90 – 91- 92 per il sisma 90 perchè ero un lavoratore dipendente.
    Sono ancora in tempo per chiedere il rimborso?
    Cordiali saluti.
    Vincenzo

  23. Qualcuno sa se l’Agenzia delle entrate è propensa al pagamento automatico a chi chiede il rimborso oppure bisognerà ricorrere? Grazie a chi mi risponderà.

  24. Salve a tutti. Sul sito dell’Agenzia delle entrate c’è una determinazione che, in sintesi, dice che per i lavoratori dipendenti il rimborso, se dato, deve essere riconosciuto dal sostituto d’imposta quindi dal datore del lavoro e, udite, deve essere considerato a tutti gli effetti come reddito quindi da tassare. Penso di aver capito bene e se è così è veramente roba da matti. Ma mica siamo in Francia. Voi che ne pensate? Che si deve fare adesso? Sigh!!

  25. Salve. Purtroppo non ho riscontrato risposta alla mia precedente osservazione. Per aiutare nella ricerca la risoluzione in questione è la nr. 247/E del 17/06/08. Una cosa che non ho capito è : il sostituto d’imposta, cioè il datore di lavoro, ha potuto usufruire dell’agevolazione prevista solo per la parte d’imposte dovute nei confronti del sostituto, per l’appunto, oppure ha avuto la facoltà di non versare anche la parte d’imposte( irpef, inadel, etc…) che sono proprie del dipendente ma che di fatto è proprio il sostituto d’imposte, cioè il datore di lavoro ( quindi comuni, scuola,asl ecc..) nel comparto pubblico. Se la seconda ipotesi è di fatto avvenuta si potrebbe anche pensare ad una truffa nei confronti dei lavoratori? Ringrazio la redazione e spero in una delucidazione rapida.

  26. Per i suoi quesiti stanno lavorando i nostri consulenti che forniranno al più presto una risposta adeguate e precisa. Ancora un po’ di pazienza.
    Grazie e cordiali saluti

  27. Spett/le redazione mi accodo alle richieste di altri lavoratori dipendenti che hanno pagato regolarmente la irpef negli anni 90, 91 e 92.
    Potreste cortesemente inviarmi il modulo per chiedere il rimborso?
    Oppure è lo stesso che trovo in fondo alla pagina come documento word da scaricare?
    Ma soprattutto, sono ancora in tempo per chiedere il rimborso?
    Grazie e cordiali saluti
    Massimo

  28. Spettabile redazione,sono un dipendente pubblico è sarei interessato al rimborso dei contributi sisma 13/12/90 e vi sarei grato se poteste inviarmi,via E-mail,il modulo per avanzare l’istanza alla Agenzia delle Entrate.
    Resto in fiduciosa attesa e porgo i miei più distinti saluti.

  29. Sei mesi fà ho presentato la richiesta di rimborso del 90% dei tributi sisma 90 alla Commissione Provinciale, ma alla data odierna non ho ancora ricevuto comunicazioni.
    Qualcuno è in grado di darmi qualche notizia sui tempi e su come si sta pronunciando la Commissione?
    Grazie

  30. poichè sulle richieste di rimborso per i lavoratori dipendenti si forma il silenzio rifiuto bisognerà fare ricorso; trattandosi di imposte pagate nel triennio, sarà necessaria anche l’assistenza tecnica del difensore abilitato, non sarebbe il caso di interessare le associazioni di categoria!?!?
    qualcuno di voi ha già presentato ricorso?

  31. non ho ancora presentato richiesta di rimborso del 90% dei tributi, vi chiedo quali tributi sono interessati: IRPEF – ILOR – SSN – ECC., a chi inoltrare la domanda e quale iter seguira’ .
    mi chiedo anche, non e’ possibile fare una CLASS ACTION ? grazie per le risposte.

  32. non ho ancora presentato domanda di rimborso del 90% x il triennio 90-91-92 , vorrei sapere quali imposte ( IRPEF-ILOR-IVA-SSN ) e qual’è l’iter k seguirà la richiesta. inoltre mi chiedo se non sia possibile fare un’azione comune con altri contribuenti ( CLASS-ACTION ) grazie per le risposte . SALUTI

  33. ho aderito al decreto milleproroghe, pagando il i tributi del 90,91-92 al 30%.Ma un estensione del Gennaio 2008, ha ridotto il condono solo al 10% delle imposte dovute.
    ora alla luce delle recenti sentenze degli uffici tributari, avendo aderito al condono, avendo pagato al 30%. avendo richiesto all’uficio entrate di catania ,entro i 2 anni, la richiesta di rimborso e possibile avere il rimborso del 20%.
    grazie

  34. Salve, mio padre è un lavoratore dipendente e ha saputo da poco della possibilità di usufruire di un rimborso fino al 90% delle imposte IRPEF e ILOR versate nel trienno 1990 – 1991 – 1992. La residenza è in provincia di Catania. Vorrei sapere come muovermi o se conviene rivolgermi a uno studio legale. Vi prego di inviarmi più delucidazioni possibili in materia. Ho letto i vari post su ma ho le idee più confuse di prima. Grazie mille, cordiali saluti

  35. Spettabile redazione, ho presentato la richiesta di rimborso del 90% all’Agenzia delle Entrate di SR lo scorso anno; non avendo avuto risposta ho presentato ricorso alla Commissione Provinciale nel mese di Marzo 2008. Fino ad oggi non ho ricevuto alcuna comunicazione. Che cosa non sta funzionando? Vi risulta che la Commissione Provinciale stia esaminando i casi?
    Grazie

  36. desideravo sapere se oltre alla restituzione dei tributi poteva richiedersi agli enti previdenziale la restituzione della quota di contributi previdenziali pagati per intero nel periodo che va dal 1990 al 1992.
    Grazie.

  37. Salve, mio padre ha ricevuto dall’agenzia delle entrate una notifica per pagare irpef ed ilor del 1992. Purtroppo non sapeva del condono entro il 31 Marzo 2008 ed adesso si trova a versare una ingente cifra per intero. Qual’è il vostro consiglio ?

    conviene pagare o chiedere una rateizzazione magari in attesa di qualche novità.

    Grazie in anticipo

  38. ho già inoltrato istanza di rimborso all’agenzia delle entrate tramite raccomandata. Vorrei sapere dopo quanto tempo si deve fare ricorso alla commissione provinciale e se bisogna farsi assistere da un legale. Inoltre in questo caso la scadenza è entro febbraio 2009?

    Grazie a chiunque voglia rispondermi

  39. sono dipendente di una azienda che opera nel Siracusano , ho pagato i ciontributi IRPEf al 100% vorrei avere copia della domanda da presentare (ed a chi presentare ) per il rimborso dell’IRPEF anno 1990/91/92 .
    Grazie

  40. Spettabile Redazione

    ho inviato una e-mail a Mi Manda Rai Tre per sottoporre il caso Rimborsi Sisma 90.
    Sto aspettando una comunicazione in merito.
    In caso di risposta favorevole, c’è qualcuno interessato a partecipare alla trasmissione?

  41. sono un dipendente ed ho fatto richiesta all’agenzia delle entrate per il rimborso del 90% dei tributi versati nel trennio 90-92 (sisma90) non ho avuto alcuna risposta ora a chi devo presentare il ricorso, devo citare il mio datore di lavoro, sostituto d’imposta? il ricorso si presenta alla commissione tributaria. grazie

  42. tra la metà del 94 e i primi del 95 ho pagato l’irpef del 90 sospesi per il terremoto.nel 2006 l’agenzia delle entrate mi spedito una cartella esattoriale per i contributi in oggetto.dopo ben 11 anni dal pagamento ho trovato solo 3 copie su 4 dei vesamenti.chiedendo uno sgravio.nel 2009 mi viene recapitata ancora la stessa richiesta,senza tener conto dello sgravio del 2006.è legale tutto questo?il versamento al 10 %mi spetta?ho diritto al rimborso?mi possono chiedere il pagamento dell’unico versamento non esibito?(dopo 11 anni?)

  43. ho letto i post e sarei interessata ad avere copia della domanda di rimborso per gli anni 1990/91/92 da presentare all’Agenzia delle Entrate perchè non ho trovato il file di word di cui parla la Redazione.
    Grazie

  44. leggo oggi sul giornale la sicilia che vi è tempo fino alla 1 marzo 2010 per poter chiedere il rimborso sisma90,èvero? e noi operai acciaierie di sicilia con sede a catania ne possiamo usufruire?, avendo noi pagato tramite trattenuta in busta paga, mentre la nostra azienda ne ha già beneficiato. il sindacato ci ha sempre risposto che la legge non è chiara ma che comunque a noi dipendenti non ci spettano. è vero ?, o come sempre il sindacato fa il paraculo alle aziende?. grazie anticipatamente per la risposta. gulisano gaetano.

  45. Tremestieri Eteno domenica, 28 febbraio 2010

    Buonasera, sono un imprenditore artigiano di una piccola impresa che per gli anni ‘90/91/92 dietro “consiglio” del Consulente del Lavoro si è avvalso della sospensione dei tributi limitatamente nei confronti di INPS – IRPEF – INAIL (sostituto d’imposta) per gli allora, dipendenti.
    Successivamente, sempre dietro “consiglio” ……. optiamo per il pagamento delle imposte di cui sopra, con la rateizzazione in 5 (cinque) anni “senza interessi”; cosa che ho fatto è regolarmente nei termini.
    Praticamente per 5 anni consecutivi, prendevo da dei “blocchetti” di c/c correnti (precompilati dal mio Consulente) un c/c postale per l’INPS, uno per l’IRPEF ed uno per INAIL e provvedevo a pagarlo direttamente alla Posta ogni mese; somma totale 100milioni ca. (oggi sarebbero stati quasi 50mila€uro).
    Successivamente addirittura, sono stato il destinatario di una “cartella pazza” (dove mi si chiedeva il “doppio” della somma a dir loro…. “non corrisposta”) e la conseguente visita di un funzionario di PALERMO per disporre il pignoramento di beni personali (grazie a DIO non soffro di cuore); la “cosa” naturalmente si è chiusa, come è giusto che fosse, avendo dimostrato (io con i c/c pagati ed il mio Consulente con l’istanza formale – n.d.r.) di aver regolarmente pagato con …. un semplice sgravio.
    Dopo anni appendo dai giornali che, chi “non ha pagato a suo tempo poteva “uscirsene” …. pagando solo il 10%”; oltre il danno anche, la beffa (?!?!).

    Di “questa” decisione ne parlai col mio Consulente, chiedendo come ritengo fosse naturale, cosa potevamo “pretendere” Noi, invece che avevamo regolarmente pagato; lo stesso mi rassicurò che nulla era previsto e che TUTTO era ancora da decidere e confermare (n.d.r.).

    Oggi, domenica 28 febbraio leggo nel quotidiano “La Sicilia” a pagina 14 (l’Economia) che domani (1° marzo) è l’ultimo giorno per i contribuenti colpiti dal sisma del 13/16 dicembre 1990 residenti nei comuni delle provincie di Catania, Siracusa e Ragusa che intendono chiedere il rimborso del 90 % delle imposte versate per il triennio 1990-1992.

    Per quanto sopra, sto provvedendo tempestivamente (di domenica) per fax ed e.mail ad inoltrare ufficiale comunicazione allo Studio del Consulente del Lavoro di interessarsi “entro i termini” nella speranza di riuscire a rientrarvi, mentre alla Vs. Redazione chiederei, se possibile di chiarirmi i seguenti quesiti:

    1°) dei contributi allora sospesi (e successivamente pagati) una “parte” come sostituto d’imposta è stata trattenuta ai dipendenti allora in forza; in virtù della sentenza n. 20641/2007 della Cassazione possono i miei ex dipendenti avvalersi “contro di me” per non aver eventualmente fatto ricorso per la restituzione del 90 % ?.

    2°) la stessa “rivalsa” potrei intentarla io, al mio Consulente del Lavoro per negligenza ? (sperando che sia assicurato).

    3°) essendo ormai avanti negli anni, le cose è inutile nasconderle non vanno a gonfie vele etc. etc., qualora decidessi di chiudere la Partita IVA come impresa individuale c/o il Registro Ditte della C.C.I.A.A. di Catania (resterei comunque iscritto nell’albo elenco artigiani) ed aprirne una ex novo, come società a responsabilità limitata uni personale (sarei praticamente l’unico socio) qualora un gg. l’Agenzia delle Entrate si decidesse a restituire il 90 % del maltolto (?!?!) ne potrei continuare ad usufruire ?.

    Restando in attesa di un vs. riscontro, distintamente saluto, M.R. Catania.

  46. Salve,sono un lavoratore dipendente e solo adesso sono venuto a conoscenza che potevo avanzare richiesta di rimborso.Ma essendo scaduto il termine il 01/03/10 per avnzare tale richiesta,posso ancora fare qualcosa? Grazie a chiunque mi possa dare una risposta.

  47. Ho aderito al decreto milleproroghe, sisma 90, pagando i tributi del 90,91-92 al 30%.Ma un estensione del Gennaio 2008, ha ridotto il condono solo al 10% delle imposte dovute,
    posso ancora chiedere il rimborso del 20% pagato in più,
    con istanza da presentare all’agenzia delle entrate?

  48. sono stato all’ufficio dell’entrate e ho capito perchè si chiama dell’entrate praticamente non esistono uscite quindi chissà fra quanti secoli avremo il rimborso per l’irpef pagata in più neggli anni 90 91 92 praticamente hanno fatto la leggina per farci contenti ma non hanno dato lo strumento per concedere il rimborso EVVIVA L’ITALIA EVVIVA LA SICILIA come sempre siamo cittadini di serie d

  49. salente salve, ero un lavoratore dipendente oggi in pensione.Al momento della cessazione del rapporto di lavoro il mio datore ha recuperato dal mio tfr le somme sospese per irpef e contributi previdenziali e li ha totalmente versati. Adesso a chi devo chiedere il rimborso? Grazie

  50. ho pagato i contributi per il terremoto 90 il 2 ottobre 2006 con f24 in banca,ora mi vengono a dire che non vale perchè la scadenza era il 30 settembre ,ma il 30 settembre era sabato.

  51. salve, vi chiedo cortesemente di inviarmi il modulo da presentare all’agenzia delle entrate riguardo ilrimborso del 90% del sisma 1990/91/92. Visto che ai miei CUD l’irpef risultano versati al 100%. GRAZIE

  52. Spettabile redazione, sono interessata al rimborso dei contribuenti sisma 90, vi sarei grata se potesta inviarmi via e-mail, il modulo per il rimborso cordiali saluti ornella

  53. Nel 1990, 1991 e 1992 ero un Sottufficiale del ministero difesa marina, ho diritto al rimborso del 90% dell’Irperf e delle trattenute sullo stipendio operatemi in quegli anni?
    Se sì se mi potrebbe mandarmi via e-mail i moduli della domanda e a chi si deve spedire.
    Nell’attesa le invio distinti saluti

  54. Sono stato un lavoratore dipendente all’epoca del sisma 90. Oggi sul quotidiano La Sicilia leggo a firma dei Sig.ri Morini che secondo la Cassazione i contribuenti del suddetto sisma dovrebbero essere rimborsati del 90% per coloro che hanno versato in toto.
    La domanda che sorge spontanea : Perchè tale rimborso, a cui si riferisce la Cassazione riguarda solo i contribuenti titolari di partita IVA e non anche i contribuenti IRPEF?
    Ringrazio anticipatamente e porgo distinti saluti.

  55. buona sera, volevo gentilmente un chiarimento sul rimborso (IRPEF) anno 90-91-92. essendo in scadenza per la presentazione dei documenti del 31/03/2012. posso ancora oggi aderire alla presentazione come sopra indicato? grazie della cortese att. buona sera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...